lunedì 14 maggio 2018

Meditazione Collettiva VIII - Immunità Vibratoria (Armageddon)

(CP) Meditazione Collettiva VIII
Immunità Vibratoria (Armageddon)
---
Farla 2v. Sett: per 1 mese; dal 24 Aprile 2018. (Spalla al nord; Ore di Luce).
-
Questa Nuova Meditazione Collettiva data da Mariela, ha lo Scopo di Aiutare Tutti gli Esseri Umani; giacché: a partire dal 22 Maggio 2018, i Nuovi Reggenti Planetari, hanno Decretato.. l'integrazione Umano-Aliena, su questa Terra. Ciò significa che, gli Dei: Cammineranno ancora con Noi, su questo Pianeta... Come nei Tempi Antichi. E ciò, può Risultare Disastroso per la Nostra Salute Psico-Fisica, oltre che per l'Evoluzione Personale "alla Vera Luce". Ecco un "Primo Strumento", per iniziare a "Difendersi"...
---
Io (Nome Completo ed Età)in Piena Coscienza Conferisco al mio Sistema immunitario: la Capacità Elettrochimica di Generare Anticorpi, sia ad un Livello Biologico che Energetico. Sviluppo la mia propria immunità "Vibratoria". Apprendo a Riconoscere: le sue Enormi Potenzialità; e ad utilizzarle nell'Ologramma Terra: come miei Meccanismi Specifici di Autodifesa; Davanti alla presenza Vibratoria di altri Campi d'Energia: Completamente Differenti dal mio [o palesemente in "Contrasto" ad esso].
--
(3 Respirazioni. No Time). 

VARIANTE (a Vicini, Amici, o Famigliari)
---
Io (Nome Completo ed Età), in Piena Coscienza: Conferisco al mio Sistema immunitario la Capacità Elettrochimica di Generare Anticorpi a livello biologico ed energetico. Sviluppo la mia propria immunità "Vibratoria"; Apprendo a Riconoscere: le sue Potenzialità, e ad Utilizzarle nell'Ologramma Terra, come miei Meccanismi Specifici di Autodifesa davanti alla Presenza di altri Campi Vibratori differenti [o in pieno Contrasto] dal mio proprio.

Conferisco anche al Sistema immunitario di mio /a (Nominare il /i vincolo /i parentale /i, più Nome /i Completo /i ed Età) la Capacità Elettrochimica di Generare Anticorpi a livello Biologico ed Energetico. Sviluppa /no la sua /la loro propria immunità "Vibratoria"; Apprende /dono a Riconoscere: le sue /loro proprie Potenzialità, e ad Utilizzarle nell'Ologramma Terra, come Meccanismi Specifici di Autodifesa, davanti alla Presenza di altri Campi Vibratori differenti [o in pieno Contrasto] dal suo /loro.
--
(3 Respirazioni. No Time).

Modalità
Nelle ore del mattino, prima di alzarvi dal letto, sdraiati o seduti (Testa o Spalla, possibilmente al nord), leggere la CP; al finalizzare, dopo le 3 Respirazioni lenti e soavi, alzarsi e continuare con le attività.

No Time.
Farla per 1 mese, 2 volte a Settimana, nelle Ore di Luce. Finito il mese, si da per terminato il Vostro lavoro.


Concludendo
Non è tanto semplice che un abitante umano "attuale" si adatti come "se niente fosse", a una nuova convivenza planetaria "UmanaET-Aliena" [come quella che vogliono implementare i Nostri Nuovi Reggenti a partire da questo 22 Maggio 2018] così tanto distinta e diversa dalla loro; con la presenza permanente, cioè, qui: di abitanti di "altri mondi". Gli esseri umani 
attuali odierni, infatti, hanno un modo di vivere, di "essere", di alimentarsi, interrelazionarsi, accoppiarsi, etc; completamente differente, da queste razze. E anche nel caso di quegli umani che avessero congeniato ancestralmente con loro, nel lontano periodo Hashana del 2024: la loro "vita attuale" su questo pianeta, non ha niente a che vedere con quella "di quel lontano periodo".. [di cui conservano "Rimembranze", solo a Causa della loro Genetica dentro il loro DNA]. A livello biologico, sono anch'essi infatti: non "più abituati" al contatto vibratorio e personale, con queste razze invasive aliene. (Unica eccezione a quanto detto, solamente... "alcune remote" Etnie, di umani isolati, che non hanno mai perso questo Contatto).
-----
NOTA
Realizzarla assieme a quest'altra:
Assistenza Planetaria ai "Programmi di Vita" Obsoleti (Meditazione Collettiva)

FONTE:
Aprile 2018 - Saper interpretare.
www.marielalero.com/saber-interpretar/
-
--------------------------------------
SCARICA IN PDF (Vari Formati)
----
---
---♥---

Nessun commento:

Posta un commento